Home Regolamento

Regolamento S.N.L

(Approvato in Assemblea degli Istruttori il 24/10/09 e ratificato dal C.D.N.)

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA NAZIONALE DI LANCIO

Costituzione e scopi

La S.N.L. è stata costituita dall'UNPeM nell'anno 1985 con gli scopi di:

- Qualificare gli associati ai club aderenti  idonei a svolgere la funzione di istruttore;
- Diffondere, uniformare ed aggiornare la tecnica di insegnamento del lancio finalizzato alla pesca a mosca;
- Svolgere corsi di perfezionamento della tecnica di lancio per i soci dei club affiliatti all’Unione;
 

Struttura organizzativa

Compongono la S.N.L.:

Tutti gli istruttori iscritti all’albo.
Il Direttore Tecnico, responsabile della scuola.
Il Segretario.
L'Assemblea degli Istruttori.

- Al Direttore Tecnico compete:
  1. L’indirizzo tecnico della Scuola;
  2. La valutazione degli istruttori, il giudizio del Direttore tecnico è insindacabile;
  3. L’organizzazione di corsi per istruttori di base;
  4. Stesura e/o aggiornamento della manualistica della SNL:
  • Manuale per il corso base;
  • Manuale per la formazione dell’istruttore;
  • Formulari di valutazione;
  • Descrizione delle prove d’esame.
- Il Segretario ha i seguenti compiti:
  1. Delegato dal Direttore Tecnico ai rapporti col CDN;
  2. Coordinamento delle attività della scuola;
  3. Pubbliche relazioni;
  4. Tenuta albo istruttori;
  5. Gestione amministrativa.

Il Direttore Tecnico ed Segretario della S.N.L. vengono eletti dagli istruttori iscritti all’Albo tra gli istruttori iscritti all’Albo stesso, riuniti in apposita assemblea; le due cariche non sono cumulabili.
La durata della carica è di quattro anni e le modalità per la votazione sono le seguenti:
  • Alla scadenza dei quattro anni o in caso di dimissioni.
La segreteria nel caso di dimissioni del DT o nel caso del Segretario direttamente dal DT facente funzioni protempore, comunica a tutti gli iscritti all’Albo istruttori, al CDN ed ai CR la data ed il luogo della votazione;
  • Presiede la riunione il Presidente dell’Unione ed il verbale dell’incontro verrà spedito a tutti i convocati;
  • Prima della votazione i presenti possono candidarsi e spiegare i loro propositi;
  • Ogni istruttore ha diritto ad un voto per ogni carica e non sono accettate deleghe;
  • In caso di parità si vota immediatamente a seguire per il ballottaggio tra i candidati con egual numero di voti.
  • Tutte le funzioni e gli incarichi svolti nell'ambito della S.N.L. sono esercitati a titolo completamente gratuito, si prevede il solo rimborso delle spese sostenute.
 
Albo degli istruttori

L'Albo degli Istruttori è costituito dal 1988. L'accesso all'Albo degli Istruttori è aperto a tutti i soci dei Club regolarmente iscritti all'UNPeM che abbiano ottenuto la qualifica di istruttore.
La qualifica di Istruttore si ottiene col superamento dell'esame dopo la partecipazione a corso di formazione per "Allievi Istruttori".
L'appartenenza all'Albo degli Istruttori viene meno nei seguenti casi:
  • Qualora l'Istruttore cessi di appartenere a Club iscritti all'UNPeM;
  • Qualora l’istruttore non partecipi ad almeno uno stage nell’arco di 4 (quattro) anni dall’entrata in vigore del presente regolamento;
  • Per intervento dei probiviri dell’UNPeM;
  • Per rinuncia o decesso.
Corsi per Allievi Istruttori

Possono partecipare tutti i soci aderenti ai Club regolarmente iscritti all'UNPeM che intendono accedere agli esami per ottenere la qualifica di Istruttore. I corsi di formazione per "Allievi Istruttori" saranno svolti a livello regionale dal DT o da Istruttori designati dal DT stesso.

Esami per Istruttori


Sono ammessi agli esami solo coloro che hanno partecipato al corso per Allievi Istruttori. Gli esami saranno tenuti dal Direttore Tecnico con la collaborazione di Istruttori scelti dallo stesso. Gli Allievi ritenuti non idonei agli esami potranno ripresentarsi al corso di formazione ed al successivo esame. Il luogo dell'esame sarà scelto dal DT.

Esami per i Master


Potranno accedere all’esame Master solo istruttori già diplomati da almeno 3 anni che negli stages abbiano dimostrato di aver raggiunto per impostazione, stile, capacità tecniche e norme comportamentali un livello superiore. Gli esami saranno tenuti dal Direttore Tecnico con la collaborazione di Istruttori scelti dallo stesso.
Iscrizioni
La richiesta di iscrizione ai corsi per Allievi Istruttori dovrà essere presentata alla S.N.L. tramite i Coordinatori Regionali. La Segreteria della S.N.L., a mezzo lettera, richiederà agli Istruttori ed ai Master la partecipazione agli stages. Per ogni esame Istruttori e per ogni Stage i partecipanti sono tenuti a versare una quota di iscrizione a titolo di rimborso spese. La permanenza nella località fissata per gli esami sarà a carico dei partecipanti. In base alle presenze sarà scelta una formula che consenta costi contenuti.

Etica e comportamento degli Istruttori


L'Istruttore è al servizio del proprio Club e deve essere a disposizione ogni qualvolta necessiti. Dovrà avere un comportamento corretto e coerente ponendo attenzione non solo all'Insegnamento Tecnico ma anche alla sensibilizzazione sui problemi inerenti la conservazione delle acque e dell'ambiente. Sarà obbligo dei Club comunicare tempestivamente al segretario della S.N.L. eventuali defezioni dei propri istruttori e comportamenti non consoni all'etica ed al Regolamento.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 27 Ottobre 2009 16:37 )



Entra Nel Forum
Contatore visite