Home Come Funziona ?

Come Funziona ?

Il Ruolo dei Centri operativi dell’Unione

 

 

 

 

 

Coordinamenti Regionali– Consiglio Nazionale

 

Club – Delegazioni Provinciali–


 
 
 

L’unione Nazionale Pescatori a Mosca (U.N.Pe.M) è un’associazione che raggruppa Club ed Associazioni di pescatori a mosca. Tutti i suoi membri sono volontari che hanno deciso di dedicare attivamente parte del proprio tempo libero ad una causa: promuovere una gestione delle acque atta alla salvaguardia degli ecosistemi fluviali, alla loro tutela e valorizzazione ed alla diffusione della pesca con la mosca.

Programmare, gestire e sviluppare un’attività su scala nazionale,tanto più operando nel volontariato con scarse risorse e mezzi è un’impresa non facile. Conscia di questo aspetto, ma orgogliosa nel perseguire le proprie finalità statutarie, l’Unione ha nel corso degli anni affinato la sua struttura mirando ad una capillare presenza sul territorio ma anche promovendo nuove scelte operative atte a gestire con più efficacia la vasta area su cui è presente.

Nel momento in cui vi scriviamo l’Unione è rappresentata in Italia da 66 club, autonomi, funzionali ed operativi che coprono la realtà di 10 regioni italiane e di n. 33 province.

                      Delegazioni provinciali
         
 
bici.jpg
freccia.JPG
frecciadx.JPG
 



 
 Clubs    Coordinamenti regionali    Consiglio Nazionale
        

I centri operativi Unpem

I CLUBS UNPEM

La struttura Unpem vede il club aderente all’Unione Nazionale Pescatori con la Mosca al centro dell’operatività dell’Associazione. La sua autonomia è ampia nel rispetto delle finalità statutarie che lo caratterizzano come delegazione provinciale o di area dell’Unione. Ogni club ha il proprio nome e la sua struttura interna. In province particolarmente attive ove la presenza dell’Unione si estende sul territorio con più delegazioni viene istituito per un più facile coordinamento dei flussi informativi ed operativi un Delegato Provinciale al quale l’Unpem Regionale e Nazionale si rapporta nello svolgimento dell’attività quotidiana.

I Delegati Provinciali e Regionali Unpem sono i soggetti referenti diretti nella rappresentanza con le amministrazioni locali, nelle consulte della pesca o in ogni altro luogo istituzionale nel quale Unpem è presente.

E’ il club Unpem il vero propulsore dell’attività della nostra associazione, il centro operativo dunque che con i propri volontari è presente nella e sulla realtà territoriale, quotidianamente sui fiumi della sua area, con le amministrazioni che dovrebbero gestire e vigilare la salvaguardia degli ecosistemi. E’ sempre il club Unpem ed i suoi soci che ogni giorno stanno a contatto con i pescatori e con la gente del luogo recependo malumori, insoddisfazioni e propositi di miglioramento…sì perché Unpem non vuole aggiungersi alla lista delle sterili lamentele che se pur giustificate non fanno cambiare lo stato delle cose,ma essere linfa vitale per promuovere migliori scelte. E’ necessario avere una struttura che possa mettere in condizione ciascun associato di effettuare con estrema sollecitudine ed efficacia una denuncia agli organi competenti per uno scarico inquinante, o denunciare usi e abusi nella gestione alieutica ma è altrettanto necessario essere presenti nei luoghi istituzionali over far comprendere alle amministrazioni competenti che ci sono gestioni più appropriate per regolamentare un asta fluviale od anche promuovere scelte normative maggiormente rispettose per i pesci e la biomassa di un fiume.

LE DELEGAZIONI PROVINCIALI UNPEM

Organo di significativa importanza nelle Province ove vi siano più club Delegati Unpem. E’ la Delegazione Provinciale Unpem che nomina i rappresentanti Unpem nell’ambito Provinciale (Comunità Montane, Parchi Naturali, Consulte ecc)

I COORDINAMENTI REGIONALI UNPEM

Nel corso degli ultimi anni l’Unione ha compiuto uno sforzo organizzativo per rendere ancor più efficace il coordinamento dell’attività.

Sono quindi Centri operativi i Coordinamenti regionali, qui a calce indicati, che rappresentanti da un Delegato Regionale –Coordinatore Regionale- sono in continuo contatto con il consiglio nazionale e con i club della loro regione .

Nelle riunioni periodiche, di fatto, il Consiglio nazionale convoca i coordinatori regionali al fine di avere un continuo aggiornamento della situazione in atto. Ultimamente per limitare l’effetto di una difficoltà gestionale stante la significativa estensione territoriale delle rappresentanze è stato realizzato un sito web interattivo che permette di confrontarsi su una tavola rotonda permanente, potendo contare quindi su una migliorata operatività. I Coordinatori Regionali sono il punto di riferimento dell’attività Unpem in ogni regione. Nessuna attività specifica territoriale viene effettuata senza cointeressare il coordinamento in oggetto, ma anzi è proprio la figura del coordinatore il promotore di richieste, progetti, richieste di aiuto nella rappresentanza Unpem sul territorio.

La funzionalità della struttura dei coordinamenti regionali è essenziale alla capacità Unpem di promuovere e gestire l’ attività nazionale.

Molta strada è ancora da fare, di questo ne siamo consapevoli e responsabili, ma ad oggi la possibilità di vivere un’informazione partecipata, meglio organizzata che possa dare ad ogni soggetto la concreta possibilità di essere utile alla causa comune, ci rende sicuramente orgogliosi e consci che stiamo andando nella strada giusta.

Il ruolo dei Coordinamenti Regionali non è quindi quello di essere un "nuovo" club" magari più grande, ma il centro operativo regionale di smistamento dei flussi e del coordinamento di questi nei rapporti sempre più diretti fra singolo socio o club ed il Consiglio Nazionale.

Ogni Coordinatore Regionale ancorché in alcune circostanze rappresentante verso le Amministrazioni Regionali -come la delega a rappresentare l’Unione nella commissione regionale consiliare o sulla neonata consulta "Tavolo Blu" nel quale si discutono problematiche del mare ad oggi demandate alle Regioni-, è prima di tutto coordinatore nel senso etimologico della parola dell’attività promossa e gestita dalla "sua" regione, che ad oggi deve essere di informazione e visibilità non solo di tutt al’Unpem e suoi soci ma di chiunque sia interessato a promuoversi parte attiva o semplicemente a vedere ciò che un’associazione fa per le acque italiane.

Tutto questo è adesso possibile tramite il nuovo sito web

IL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

Svolge un ruolo istituzionale e di rappresentanza ma è centro operativo per attività nazionale, nei rapporti con i Ministeri competenti, le altre associazioni ed Enti, la compagine scientifica, le riviste del settore. Ha il compito di recepire e coordinare nella sua gestione operativa e divulgativa l’attività Unpem dell’intero territorio. Consta di un consiglio sufficientemente rappresentativo dell’estensione territoriale dell’associazione al fine di facilitare al meglio la rappresentatività Nazionale dei suoi associati. Ha il compito di promuovere il miglioramento della struttura suggerendo mezzi, risorse e strumenti più consoni al miglioramento della coesione fra club, associati e ogni interlocutore interessato. Nel corso del biennio di mandato ha promosso un particolare impegno alla trasparenze dell’informazione, alla creazione di strumenti informatici atti a migliorare l’informazione partecipata.


Il consiglio nazionale non potrebbe espletare in alcun modo le sue funzioni senza il necessario ed essenziale apporto operativo dei Club e dei Coordinamenti Regionali il cui numero, in questo biennio, è in crescita a conferma della fiducia ricevuta dai pescatori con la mosca Italiani

Il Consiglio Nazionale Unpem

Ultimo aggiornamento ( Domenica 04 Ottobre 2009 17:21 )



Entra Nel Forum
Contatore visite